Lo sconforto – pulizia del sistema nervoso

| Redazione |

Una delle cose peggiori che possono interessare la coscienza è sicuramente lo sconforto. Sicuramente i tempi che stiamo vivendo non aiutano ad emergere da questo sentimento, ma un praticante di Yoga deve sapere che non ci si può abbandonare a sentimenti negativi. Anche se si è ancora lontani dalle terre sicure dell’Illuminazione, lo sforzo che si deve compiere continuamente è quello di riemergere dalle proprio buche profonde, cercando di riaffermare sempre la positività del nostro essere. Inoltre al giorno d’oggi sono infinite le pressioni esterne volte al condizionamento delle nostre coscienze, che si innestano sulla nostra percezione per forzarla a sentimenti negativi. Motivo in più per coltivare ardentemente tutti i sentimenti positivi che riusciamo ad albergare nella nostra coscienza.


Potrebbero interessarti anche i seguenti video

Scie chimiche su tramonto marziano a Creta, filmato di Massimo Rodolfi

Per necessità personali, ho dovuto trascorrere qualche giorno nella parte meridionale di Creta, zona d’Europa che conosco bene e che amo. Ero abbastanza contento, soprattutto per un motivo, qui il fenomeno delle scie chimiche non è così intenso co…

Massimo Rodolfi estratto da ‘Il Corpo Mentale’

| Redazione |
Un breve estratto di un corso di Massimo Rodolfi sul corpo mentale, uno dei veicoli della nostra coscienza.

Caldonazzo; Presentazione Riprendiamoci il Pianeta – Movimento di Resistenza Umana

| Redazione |
Serata di presentazione dell’associazione RIP (RIprendiamoci il Pianeta – Movimento di Resistenza Umana) realizzata a Caldonazzo (TN) nel 2014. Realizziamo la Vita la dove la nostra coscienza è presente, al massimo delle nostre possibilità, e maga…