Prigionieri di se stessi

| Redazione |

Normalmente l’essere umano non si rende conto delle vere cause delle proprie sofferenze e soprattutto non si rende conto di come potrebbe fare per non viverne la necessità. In realtà tutto succede per karma, come direbbero gli indiani, ossia per il fatto che far parte del quarto regno di natura significa dover sperimentare tutta una gamma di esperienze che vanno dall’essere primitivo alla santità. Istinti, emozioni, sentimenti e pensiero devono progressivamente crescere con le esperienze che facciamo, portandoci dai livelli più grossolani e di maggiore sofferenza dell’esistenza a quelli più raffinati e gioiosi. Fino a quando tutta l’esperienza necessaria ad attraversare il regno dell’individuazione umana non è compiuta possiamo veramente dire che gli esseri umani sono prigionieri di se stessi e rigidamente vincolati al determinismo della legge di causa-effetto. Solo realizzare quella condizione che il Buddhismo chiama Illuminazione, e altre tradizioni in altro modo, rende finalmente liberi dalla cosiddetta prigionia dell’anima nella materia. Solo in questo modo l’essere umano non è più prigioniero di se stesso. Cercate per prima cosa il Regno dei Cieli e ogni altra cosa vi sarà data in più.


Potrebbero interessarti anche i seguenti video

Scie chimiche su tramonto marziano a Creta, filmato di Massimo Rodolfi

Per necessità personali, ho dovuto trascorrere qualche giorno nella parte meridionale di Creta, zona d’Europa che conosco bene e che amo. Ero abbastanza contento, soprattutto per un motivo, qui il fenomeno delle scie chimiche non è così intenso co…

Massimo Rodolfi estratto da ‘Il Corpo Mentale’

| Redazione |
Un breve estratto di un corso di Massimo Rodolfi sul corpo mentale, uno dei veicoli della nostra coscienza.

Caldonazzo; Presentazione Riprendiamoci il Pianeta – Movimento di Resistenza Umana

| Redazione |
Serata di presentazione dell’associazione RIP (RIprendiamoci il Pianeta – Movimento di Resistenza Umana) realizzata a Caldonazzo (TN) nel 2014. Realizziamo la Vita la dove la nostra coscienza è presente, al massimo delle nostre possibilità, e maga…