Prigionieri di se stessi

| Redazione |

Normalmente l’essere umano non si rende conto delle vere cause delle proprie sofferenze e soprattutto non si rende conto di come potrebbe fare per non viverne la necessità. In realtà tutto succede per karma, come direbbero gli indiani, ossia per il fatto che far parte del quarto regno di natura significa dover sperimentare tutta una gamma di esperienze che vanno dall’essere primitivo alla santità. Istinti, emozioni, sentimenti e pensiero devono progressivamente crescere con le esperienze che facciamo, portandoci dai livelli più grossolani e di maggiore sofferenza dell’esistenza a quelli più raffinati e gioiosi. Fino a quando tutta l’esperienza necessaria ad attraversare il regno dell’individuazione umana non è compiuta possiamo veramente dire che gli esseri umani sono prigionieri di se stessi e rigidamente vincolati al determinismo della legge di causa-effetto. Solo realizzare quella condizione che il Buddhismo chiama Illuminazione, e altre tradizioni in altro modo, rende finalmente liberi dalla cosiddetta prigionia dell’anima nella materia. Solo in questo modo l’essere umano non è più prigioniero di se stesso. Cercate per prima cosa il Regno dei Cieli e ogni altra cosa vi sarà data in più.


Potrebbero interessarti anche i seguenti video

INGANNATI: E’ SCATTATA L’ORA DEL RISVEGLIO – REGGIO EMILIA – 28 maggio 2023

| Redazione |
Geoingegneria Atmosferica, Modificazioni Meteo-Climatiche. Conferenza organizzata da: Movimento 3V, Riprendiamoci il Pianeta, Ancora Italia, Fronte del Dissenso Emilia Romagna, Scuola Libertà e Costituzione. Interventi di: Eliana Pecorari, Ingegn…

Un muro di parole – L’arte di parlare senza dire niente di sé – 19 giugno 2023

| Redazione |
La vita è vibrazione, suono, parola. Gli esseri umani si manifestano in gran parte attraverso le parole, mentre il linguaggio e la relazione sembrerebbero essere alla base dell’esistenza umana. Il linguaggio affonda le proprie radici veramente nei…

Il senso della vita

| Redazione |
Sabato 10 giugno 2023 ho consegnato per l’ennesima volta i diplomi a coloro che hanno terminato il percorso triennale di Energheia, la prima scuola italiana per terapeuti esoterici. Il senso della vita è un’estrapolazione del mio discorso ai diplo…