La devozione al Maestro

| Redazione |

In certi contesti tradizionali la devozione per il Maestro spirituale è presa molto sul serio, in particolar modo in Oriente. In Occidente di sicuro siamo meno formali e tradizionalisti, ma al di là delle tradizioni, culturali, etniche, religiose e di civiltà, io la vedo come Patanjali, l’unica vera devozione va tributata ad Ishvara, il Signore, con la consapevolezza che questo è in ognuno di noi. Ciò di sicuro non deve sminuire l’importanza di chi, in grado di poterlo fare, trasmette insegnamenti spirituali, ma di sicuro non bisogna confondere il rispetto per devozione alla forma, vero ostacolo sul Sentiero della Liberazione.


Potrebbero interessarti anche i seguenti video

Depressione – Pulizia dell’apparato respiratorio

| Redazione |
Quella che viene comunemente chiamata depressione è un’attitudine molto diffusa in seno al genere umano e viene generalmente considerata come una carenza di energia e tendenza a un umore malinconico. Certo, in parte è vero, ma questa è solamente l…

Scie chimiche su tramonto marziano a Creta, filmato di Massimo Rodolfi

Per necessità personali, ho dovuto trascorrere qualche giorno nella parte meridionale di Creta, zona d’Europa che conosco bene e che amo. Ero abbastanza contento, soprattutto per un motivo, qui il fenomeno delle scie chimiche non è così intenso co…

Massimo Rodolfi estratto da ‘Il Corpo Mentale’

| Redazione |
Un breve estratto di un corso di Massimo Rodolfi sul corpo mentale, uno dei veicoli della nostra coscienza.