Il rispetto per la vita

| Redazione |

Gli esseri umani si muovono nel mondo come dei predatori senza scrupoli perché non hanno ancora capito che la vita è un unico organismo di cui ognuno di noi è una cellula. Forse civiltà più antiche si armonizzavano meglio con la natura, forse comunità primitive ancora oggi vivono in armonia con gli elementi, di sicuro invece noi esseri ‘progrediti e civilizzati’ abbiamo tagliato ogni legame con la vita, cedendo a lusinghe aliene, senza umanità, che stanno distruggendo ogni cosa. In questo periodo in cui siamo giunti alla fine del tempo presente è vitale, per la sopravvivenza della nostra umanità e la salvaguardia del pianeta stesso, invertire nettamente la rotta che l’umanità ha intrapreso.
Salviamo la vita per piacere!


Potrebbero interessarti anche i seguenti video

Scie chimiche su tramonto marziano a Creta, filmato di Massimo Rodolfi

Per necessità personali, ho dovuto trascorrere qualche giorno nella parte meridionale di Creta, zona d’Europa che conosco bene e che amo. Ero abbastanza contento, soprattutto per un motivo, qui il fenomeno delle scie chimiche non è così intenso co…

Massimo Rodolfi estratto da ‘Il Corpo Mentale’

| Redazione |
Un breve estratto di un corso di Massimo Rodolfi sul corpo mentale, uno dei veicoli della nostra coscienza.

Caldonazzo; Presentazione Riprendiamoci il Pianeta – Movimento di Resistenza Umana

| Redazione |
Serata di presentazione dell’associazione RIP (RIprendiamoci il Pianeta – Movimento di Resistenza Umana) realizzata a Caldonazzo (TN) nel 2014. Realizziamo la Vita la dove la nostra coscienza è presente, al massimo delle nostre possibilità, e maga…